Un Anno con Clemente

Un Anno con Clemente layout
Un Anno con Clemente layout mobile

Partecipare è facilissimo!

Bastano solo 3 semplici passaggi per vincere il tuo premio
Crea la ricetta e
caricala sul sito
Compila il form
di registrazione
Fai votare la
tua ricetta e Vinci!
Contest Terminato!
Partecipa al nuovo Contest, in partenza l'1 Dicembre!
Previous photoProssima Foto
Contest Terminato!

Autore: Nicola Ianesi
Titolo della Ricetta: Culurgiones Sardi Paglia e Fieno con bottarga di Cabras
Ingredienti:
Ingredienti per 60 culurgiones 10 Porzioni Impasto 1: Farina 00 300 g Acqua 290 g Curcuma 10 g Semola di grano duro rimacinata 200 g Olio extravergine d'oliva circa 15 g (Olio Clemente) Sale fino q.b. Impasto 2: Farina 00 300 g Acqua 200 g Basilico Cotto e frullato 90 g Semola di grano duro rimacinata 200 g Olio extravergine d'oliva circa 15 g (Olio Clemente) Sale fino q.b. Per il ripieno: Patate a pasta gialla 1 kg Pecorino sardo 100 g Olio extravergine d'oliva 80 g (Olio Clemente) Aglio 1 spicchio (mettere lo spicchio d’aglio nell’olio per 15 ore) Menta 14 foglie Sale fino q.b. Pepe nero q.b. Per condire Passata di pomodoro 500 g Olio extravergine d'oliva 30 (Olio Clemente) Basilico 3 foglie Aglio 1 spicchio (mettere l’aglio sbucciato nell’olio per 15 ore cosi’ da poter insaporire l’olio) Sale fino q.b.
Preparazione:
Lessate le patate versandole in un tegame con abbondante acqua fredda ,e dopo circa 30-40 minuti di cottura, a seconda della loro grandezza, fare le prova con la forchetta per assicurarsi che siano cotte.Sbucciare le patate ancora molto calde e schiacciarle con l’aiuto di uno schiaccia patate , lasciarle raffreddare completamente. Aggiungere il pecorino sardo grattugiato e le foglioline di menta tritate, mescolare il tutto e aggiustare di sale e di pepe. Unire infine l’olio aromatizzato all’aglio, e amalgamare bene l’impasto e lasciarlo riposare in frigorifero per tutta la notte. Preparare la pasta versando in un recipiente la semola e la farina 00, unire 15 g di olio e l’acqua a temperatura ambiente e impastare brevemente con una forchetta .Fare cosi con tutti e due gli impasti. Trasferire i composti su una spianatoia e impastatelo per 3 minuti, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Coprire con pellicola trasparente e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. In una macchina per tirare la pasta sistemare il panetto, è importante che sia coperto con pellicola trasparente per non far seccare la pasta all’aria. Tirare la pasta, quindi di volta in volta aggiungere un pizzico di farina, se serve, per non far attaccare l’impasto ai rulli della macchina. Dividere la sfoglia in rettangoli di pasta più piccoli e infine con un coppa pasta largo 9 centimetri formare dei dischetti . Prendere un dischetto tra pollice e indice, nel mezzo posizionare l’impasto.
Voti: 6

Visualizzazioni: 57